• UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK

    UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK

    Regia di Woody Allen. Torna il 'sistema Allen' con una commedia caustica, incisiva e ineffabile, come la nascita di un sentimento. Gatsby e Ashleigh hanno deciso di trascorrere un fine settimana a New York. Lui viene da New York e non vede l'ora di mostrare alla fidanzata la sua città natale e lo charme vintage dei suoi luoghi di predilezione. Lei viene da Tucson, Arizona, e si occupa del giornale della modesta università dove si sono incontrati. Élite urbana e provinciale, Gatsby e Ashleigh sono complementari e innamorati. Ma non basta, soprattutto a New York in un giorno di pioggia che rovescia acqua e destini.
  • IL PECCATO IL FURORE DI MICHELANGELO

    IL PECCATO IL FURORE DI MICHELANGELO

    La passione violenta della creatività di Michelangelo, sempre in bilico tra la grazia divina, un dono inspiegabile e l'ambizione scaltra, l'avidità, la voglia di primeggiare che non si ferma davanti a niente, neanche ai propri sentimenti. Quello che l'autore ci offre è un punto di vista originale che frantuma il finto universo rinascimentale inventato dal cinema e dalla televisione. Nel racconto di Konchalovsky le mani sono tornate sporche e le unghie rotte dal lavoro, e i capelli impregnati di sudore, della polvere di marmo, delle foglie d'oro e dell'azzurro dei lapislazzuli con cui gli artisti del Rinascimento cambiarono il volto del mondo.
  • VERTIGO LA DONNA CHE VISSE DUE VOLTE

    VERTIGO LA DONNA CHE VISSE DUE VOLTE

    Nominato“Miglior film di tutti i tempi” dalla rivista Sight and Sound, facente capo al British Film Institute, “Vertigo – La donna che visse due volte”, uno dei maggiori capolavori cinematografici del grande regista inglese e maestro del brivido Sir Alfred Hitchcock, è pronto a tornare sul grande schermo, in versione restaurata
  • YULI DANZA E LIBERTÀ

    YULI DANZA E LIBERTÀ

    La storia di Carlos Acosta, ballerino cubano ritiratosi dalle scene nel 2015 dopo una straordinaria carriera nelle più grandi compagnie del mondo, in particolare presso la Royal Ballet di Londra. Bambino indisciplinato che vive coi genitori e le due sorelle a L’Havana, Carlos viene costretto dal padre – che lo ha soprannominato Yuli in onore di una divinità afroamericana – a frequentare la rinomata Escuela Nacional Cubana de Ballet, assecondando così un naturale talento per la danza. Dopo anni di esercizi e scontri gli insegnanti, di difficoltà economiche e piccole umiliazioni, Carlos riuscirà a vincere un’importante concorso a Losanna, e da lì a conquistare il mondo, senza mai dimenticare le origini e il legame con la famiglia.
  • A CENA CON DELITTO

    A CENA CON DELITTO

    Un crime in stile Agatha Christie, nel quale al sagace investigatore Benoit Blanc deve scoprire chi ha ucciso il romanziere 85enne Harlan Thrombey , rinvenuto senza vita nella sua abitazione in circostanze non chiare, dopo una festa per il suo compleanno. Il brillante detective è sicuro che l'uomo sia stato ucciso e inizia a indagare su chi possa essere l'omicida., per Blanc infatti chiunque può essere il colpevole. Sia i familiari che la servitù avrebbero avuto un movente per sbarazzarsi di Harlan, quindi tutti sono sospettati.L'imminente lettura del testamento fa emergere i conflitti familiari, nonché l'avidità e la brama dei parenti dello scrittore.
  • EVENTO SPECIALE  AQUILE RANDAGIE

    EVENTO SPECIALE AQUILE RANDAGIE

    Pochi anni dopo la presa del potere da parte del fascismo Benito Mussolini decide di chiudere tutte le associazioni che si distinguono rispetto a quelle ufficiali del regime. L’associazione degli scout italiani cattolici rientra tra queste. Un gruppo di loro che opera a Milano decide di non piegarsi al diktat: si chiameranno Aquile Randagie, continueranno a riunirsi in Val Codera, una valle secondaria della Valchiavenna e a distinguersi, nella misura del possibile, dal fascismo dominante. Quando scoppierà la guerra la loro opposizione si farà ancora più netta fino a sfociare in un movimento denominato OSCAR che fiancheggerà, dopo il 1943, la Resistenza.
  • TUTTO IL MIO FOLLE AMORE

    TUTTO IL MIO FOLLE AMORE

    Liberamente ispirato al romanzo Se ti abbraccio non aver paura di Fulvio Ervas - a sua volta basato su una storia vera - l'opera ritrova i temi più cari e antichi del cineasta napoletano ma milanese di adozione, a partire dal viaggio e da quel sentimento di spaesamento dei suoi fragili e bellissimi personaggi che tanto hanno incantato il pubblico mondiale dei suoi primi film

Informazioni sul contatto

Modulo contatti

Send an Email
(facoltativo)
  • Prenotazioni scuole e info via whatsapp con il numero 3485543921
    VAI ALLA PAGINA
  • Nella seconda metà del 2019  una nuova stagione appositamente concepita per tutti gli appassionati che trovano proprio nel buio della sala una palestra per gli occhi e la mente, affinché possano, per qualche istante, soffermarsi su singoli dettagli che il grande schermo ci permette di osservare con la giusta dose di attenzione.
    16, 17, 18 settembre sarà così Van Gogh e il Giappone 
    21, 22, 23 ottobre quando arriverà sul grande schermo Ermitage-Il Potere dell’arte
    25, 26, 27 novembre sarà invece il momento di Frida-Viva la vida

    VAI ALLA PAGINA
  • La Royal Opera House annuncia la sua stagione 2019/20 in diretta via satellite nei cinema di tutto il mondo: 13 produzioni d’eccezione nelle sale italiane dal Covent Garden di Londra
    VAI ALLA PAGINA
  • IL CINEMA RITROVATO

    IL CINEMA RITROVATO

logos.001